Powered by WP Bannerize

Motospia

ClimaCommand, la sella Indian con il condizionatore Per avere fresco d’estate e caldo d’inverno.

climacommand

Indian ha presentato richiesta di brevetto per una sella “climatizzata” che ha chiamato ClimaCommand Classic.

Sappiamo tutti quanto possa essere fastidioso guidare la moto in estate con il gran caldo. Per dare sollievo ai piloti, Indian Motorcycles pensa di aver trovato una soluzione con la sua nuova sella ClimaCommand Classic.

Si tratta di un progetto per il quale ha chiesto un brevetto ancora in fase di approvazione. Esistono già sul mercato diversi modelli di moto con sella e manopole riscaldabili. Ma la ClimaCommand Classic promette anche di “rinfrescare” il pilota quando si guida con il caldo torrido. 

climacommand

Il vicepresidente della divisione ricambi, abbigliamento e accessori, Ross Clifford, ha dichiarato: «Nonostante i progressi nel riscaldamento e nel raffreddamento dei sedili, non abbiamo ancora visto una tecnologia di raffreddamento che eliminasse davvero il disagio del caldo. E con ClimaCommand, il nostro team di ingegneri ha finalmente risolto questo problema». 

Questa sella è composta da un modulo termoelettrico per regolare la temperatura, un sistema di canalizzazione per raffreddare il modulo stesso e uno strato di grafene per garantire il riscaldamento o il raffreddamento su tutta la superficie. Il sistema differisca da ciò che è già sul mercato in quanto non è basato sul fatto di indirizzare aria fresca attraverso una traforatura del sedile per mantenere il pilota a una temperatura confortevole.

«La nostra tecnologia termoelettrica abbinata al grafene è davvero un punto di svolta. Ed è un altro esempio di motocicletta Indiana che porta sul mercato l’innovazione che fa la differenza», ha dichiarato Clifford.

Per ottenere il riscaldamento o il raffreddamento, l’elettricità viene 

applicata al grafene attraverso il modulo termoelettrico sotto il sedile. Un lato del materiale assorbirà il calore e l’altro dissiperà il calore. L’inversione del flusso di elettricità farà alternare il lavoro dei lati. Piloti e passeggeri potranno scegliere tra tre impostazioni indipendenti; basso, medio e alto.

climacommand

L’unità ClimaCommand è progettata per i modelli Indian con il motore Thunderstoke. Moto che già fanno qualcosa per tenere fresco il pilota, spegnendo il cilindro posteriore quando la moto è ferma e la temperatura ambiente è superiore a 15 gradi.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */