Powered by WP Bannerize

Motospia

CF Moto CL-X 700. Dalla Cina ma con design italiano

cf moto

Anche la CF Moto è una delle tante Case cinesi che si rivolge in Europa (e spesso in Italia) per avere consulenze di design e consulenze tecniche per lo sviluppo dei suoi motori.

A Milano la CF Moto ha presentato la nuova gamma di tre modelli basati sulla stessa piattaforma denominata CL-X: la Sport, la Adventure e la Heritage. Saranno disponibili nel 2020.

La Cinese CF Moto ha presentato al Salone di Milano tre nuovi modelli, tutti basati sulla stessa piattaforma, denominata CL-X 700. Si tratta di due naked, la Sport e le Heritage, e di una Adventure.

cf moto
CL-X 700 Adventure.

Tutte e tre queste moto sono dotate dello stesso telaio e del medesimo motore bicilindrico parallelo di 690 cm³. Si tratta di una unità raffreddata a liquido che viene accreditata dalla Casa di una potenza massima di 74 CV. La coppia massima dichiarata è invece di 67 Nm. E per tutti i modelli è prevista anche la medesima dotazione di gestione elettronica. Sono infatti dotate di acceleratore ride-by-wire, cruise control, ABS presa USB e di un diplay LCD per la strumentazione che sarà possibile connettere allo smartphone via bluetooth. 

La CL-X Adventure è dotata di ruote a raggi, un parabrezza alto, borse laterali morbide e barre di protezione. La CL-X Heritage sfoggia l’obbligatoria finitura in metallo spazzolato, la sella in pelle vintage e le ruote in lega che mimano i cerchi a raggi. La di CL-X Sport è invece una mdoerna naked streetfighter, con specchi retrovisori bar -end. Su tutte le sospensioni sono formate da una forcella teleidraulica a stewli rovesciati e da un classico monoammortizzatore. Entrambi regolabili.

cf moto
CL-X 700 Heritage.

Il design di questi tre nuovi modelli è opera di una nota azienda italiana che da tempo collabora con CF moto per lo sviluppo dei nuovi modelli. 

© 2019, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!