Powered by WP Bannerize

Motospia

Can-Am BRP ci prova con le due ruote… elettriche

can-am brp

All’inizio del 2019 il colosso canadese BRP ha acquistato alcuni asset di Alta Motors. Alta Motors era una promettente start-up californiana che si era gettata anima e corpo nel business delle due ruote elettriche, sviluppando modelli da fuoristrada e tecnologie proprietarie. Poi, all’improvviso, un misterioso post di saluto sulla pagina Facebook “thank you for believing in us” ed il buio totale. Qualche mese dopo si seppe soltanto che gli assets di Alta Motors erano stati acquisiti dal colosso canadese BRP, noto da noi e nel mondo per i tre ruote Can-Am, ma anche proprietario della Rotax e di tutto quello che ne consegue…

Finalmente si è scoperto cosa ne è stato di Alta Motors. Alla presentazione della sua linea di prodotti 2020 per il mercato nord americano, Can-Am BRP ha annunciato la sua discesa in campo nel mondo dell’elettrico. E lo ha fatto mostrando sei “concept” fra cui un Ryker (uno dei suoi tre ruote venduti anche da noi) elettrico, un tre ruote con ruote inclinabili chiamato TWelVE e due veicoli a due ruote chiamati “CT”.

Dal momento che si tratta di prototipi allo stato iniziale, non sono disponibili molti dettagli tecnici. Non se ne conoscono autonomia, tipo di batteria, tempo di ricarica o altre informazioni simili.

Per ora, i prototipi a due ruote sono denominati “CT1″ e “CT2”. CT1 è un piccolo scooter, e CT2 è una moto naked. Secondo BRP, questi due prototipi sono già stati testati con successo nelle strade di Madrid, Parigi, San Francisco e Montreal.

Il tre ruote Ryker EV Concept sembra … un classico tre ruote Ryker, e come tutti i suoi “fratelli” della gamma che hanno il motore a combustione interna, o ti fa impazzire, o lo odi. Non ci sono vie di mezzo per questa categoria.

can-am brp
Riker EV Concept.

Se invece vuoi un tre ruote, ma vuoi anche che si inclini e sia elettrico, in futuro potresti essere interessato al concetto TWeLVE. Acronimo di “veicolo elettrico inclinato a tre ruote”. BRP afferma che anche questo è già stato testato su strada a Parigi.

can-am brp
TWelVE

Come detto, per il momento sono prototipi. L’azienda canadese  non ha reso se e quando li metterà in produzione.

 

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!