Powered by WP Bannerize

Motospia

Cairoli salta la Malesia. Mondiale MXGP finito per lui

cairoli

Qualche giorno fa avevamo scritto riguardo al Mondiale Cross MXGP che la corsa al titolo iridato si stava facendo dura per Toni Cairoli. In testa fino alla sesta gara del campionato MXGP, il più prestigioso delle ruote artigliate, il pilota siciliano ha ceduto il passo al pilota Honda, Tim Gejser. E in Lettonia una brutta caduta in gara-2 ha costretto Tony al ritiro e a saltare le due manche in Germania. Ora la notizia che a causa di quell’infortunio (alla spalla) salterà anche le prossime due gare in Malesia. 

Sembra proprio che Tony Cairoli debba dire addio alle speranze di vincere il suo decimo titolo mondiale. Almeno per quest’anno.

cairoli
Cairoli, a destra, e Gejser. I due contendenti al titolo MXGP 2019.

Come abbiamo scritto qualche giorno fa, Cairoli aveva dovuto saltare il Gp di Germania MXGP del 22-23 giugno, a causa dell’infortunio alla spalla rimediato in una caduta in gara del precedente GP di Lettonia. Con l’enesima doppia vittoria di Gejser maturata proprio in Germania, lo svantaggio del nostro pilota nei suoi confronti era salito a 83 punti. Uno svantaggio importante, ma la speranza era che, mancando ancora otto gare alla fine del campionato, Cairoli riuscisse a recuperare la forma fisica per la doppia trasferta del 7 e 14 luglio in Malesia.  

Invece è di poche ora fa la notizia che Tony Cairoli dovrà rinunciare a correre anche nelle due gare in Malesia. Quindi è presumibile che quando il mondiale tornerà in Europa, lo svantaggio nei confronti del pilota sia salito ben oltre i 100 punti. Gejser è in forma smaliante, ed oltre a Cairoli salteranno la Malesia anche altri piloti di punta che potevano magari togliere punti all’attuale capoclassifica del mondiale.

Insomma, la storia insegna che non si può mai dire che un mondiale sia finito fino all’ultima gara, ma recuperare un presumibile svantaggio di ben oltre 100 punti nelle sei gare che rimarranno dopo la Malesia appare davvero un’impresa al limite del possibile.

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!