Powered by WP Bannerize

Motospia

Brevetto BMW per limitare i danni in caso di incidente

brevetto bmw

La BMW Ha brevettato un sistema tutto sommato semplice per cercare di limitare i danni al motociclista in caso di collisione frontale. Il sistema sfrutta la ruota anteriore come “ammortizzatore” dell’impatto usando un triangolo collegato al telaio. 

Sappiamo bene che le cose semplici sono spesso le più efficaci. E questo brevetto BMW ha tutta l’aria di poter appartenere alla categoria delle buone idee facilmente applicabili. SI tratta di un nuovo dispositivo di sicurezza BMW recentemente brevettato presso  l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI). Il nome del brevetto è”dispositivo di protezione dalle collisioni su una motocicletta”.

brevetto bmw

Quando parcheggiamo la moto e mettiamo il ​​cavalletto laterale, molti di noi girano anche il manubrio per dare alla moto una maggiore stabilità. Quando saliamo in sella, una delle prime cose che facciamo è raddrizzare il manubrio. Il semplice dispositivo BMW tiene dritta la ruota anteriore quando noi, ad esempio in caso di impatto frontale, potremmo non essere in grado di farlo. E così facendo, offre al pilota una maggiore area di assorbimento magari vitale per mitigare la forza dell’impatto frontale sul nostro corpo.

brevetto bmw

Come mostrano i disegni del brevetto, il dispositivo è un pezzo di metallo a forma di V che si monta sul telaio. In normali condizioni di guida, la ruota anteriore non ha alcun contatto con questo elemento. Invece, se l’anteriore della moto è sottoposto ad un impatto frontale, la ruota viene “guidata” nel centro della V, il che la fa rimanere praticamente dritta invece di ruotare su un lato o l’altro, come avviene sempre in questi casi. È un piccolo accorgimento cambiamento che può fare una grande differenza. Perché lascia più spazio fra il corpo del motociclista e la zona di impatto e pure perché così la gomma può fare da cuscino ammortizzante. Naturalmente, come altri dispositivi di sicurezza introdotti dai produttori di motociclette, non ci sono garanzie. Tuttavia, sulla carta sembra davvero una buona idea. Inoltre ha il vantaggio di non essere soggetta a sistemi elettronici complicati. E anche il costo dei materiali è probabilmente trascurabile.

brevetto bmw

 

 

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */