Powered by WP Bannerize

Motospia

BMW F 900: le nuove R ed XR di media cilindrata

bmw f 900

Con le nuove F 900 R ed F 900 XR appena introdotte nel segmento Adventure Sport, la BMW amplia ulteriormente la propria offerta  di prodotti per la fascia delle medie cilindrate, cercando di offrire anche un interessante rapporto qualità/prezzo (che deve ancora essere comunicato). 

Al Salone di Milano, accanto alla S 1000 XR, la novità BMW più interessante è stata senza dubbio la nuova piattaforma F 900, proposta in due diverse declinazioni: la Roadster F 900 R e la Adventure F 900 XR.

bmw f 900
F 900 R.

La F 900 R è una classica naked dall’aspetto molto sportivo. la XR una adventure sport. Entrambe vogliono proporsi come riferimento tecnologico nella classe media (sì, è vero, parlare di classe media per  una 900 fa una certa impressione, ma ormai il mercato ci ha insegnato che la maxi sono le 1100-1200…). Ed entrambe prometto che il prezzo di ingresso sarà interessante e che saranno disponibili in versione 35 kW per patente A2. 

bmw f 900
F 900 XR.

I modelli base avranno la connettività e le luci LED di serie. Come optional entrambe proporranno le luci di svolta adattive, il sistema keyless, le sospesnioni elettroniche ESA dinamiche, la modalità di guida Pro, il cambio Shift Assistant Pro, la chiamata di emergenza intelligente, oltre ai sistemi ABS Pro, MSR, DTC, DBC, RDC).

bmw f 900

Il motore bicilindrico è stato ulteriormente sviluppato. 

Nelle nuove F 900 R e F 900 XR, troviamo l’ultima versione del bicilindrico BMW (deriva dall’F 850 del 2018) di cilindrata salita da 853 a 895 cm3. Ora vanta una potenza di 77 kW (105 CV) e un curva di coppia più piena. Con una fasatura di accensione di 270°/450° e un nuovo scarico basso, il motore offre anche un sound modificato.

Oltre alla frizione antisaltellamento standard, le nuove F 900 R e F 900 XR possono essere dotate per la prima volta del controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR). Impedisce alla ruota posteriore di slittare a causa di bruschi apri/chiudi o cambi di marcia, garantendo così maggiore fluidità.

Due modalità di guida standard per le F 900

Le nuove F 900 R e F 900 XR offrono già di serie le modalità di guida “Rain” e “Road”. Il pacchetto di serie include anche il controllo automatico di stabilità ABS e ASC, che è disattivabile. Ci sono poi i tanti “Riding Modes Pro” offerti come opzione.

Come i modelli GS della serie F, le nuove F 900 R e F 900 XR utilizzano un telaio in acciaio che integra il motore come elemento portante e un serbatoio di carburante (in plastica, da 15,5 litri per la XR e da 13 litri per la R) che ora è tornato nella sua posizione classica di fronte al pilota.

Di serie la strumentazione TFT e la connettività.

Schermo TFT a colori da 6,5 ​​pollici e connettività BMW Motorrad sono di serie. Schermi “Core” aggiuntivi sono disponibili in combinazione con le modalità di guida Pro opzionali. La connettività BMW Motorrad standard offre la possibilità di parlare comodamente al telefono, ascoltare musica o navigare durante la guida.

© 2019, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!