Powered by WP Bannerize

Motospia

Bilancio Ducati 2019: fatturato e margine operativo in leggera crescita

bilancio ducati

Il bilancio Ducati 2019 descrive fatturato per le 53.183 moto consegnate cresce da 699 a 716 milioni. Quindi mediamente Ducati è riuscita a fatturare di più per singola moto venduta: 13.500 Euro.

Come abbiamo già segnalato, Ducati ha chiuso positivamente il 2019. Nel senso che ha venduto 179 moto in più rispetto al 2018. Niente di eclatante, sia chiaro. Ma è comunque un risultato positivo aver consolidato una produzione sopra i 50.000 pezzi per il quinto anno consecutivo, confermando i positivi segnali del mercato che, nel segmento superiore a 500 cm3, globalmente ha fatto registrare una crescita del 1,4%. Il fatturato dichiarato nel bilancio Ducati 2019, ha così raggiunto € 716 milioni (2018: € 699 milioni) con una crescita pari al 2,4%, un risultato operativo di € 52 milioni (2018: € 49 milioni) e un margine operativo del 7,2%, contro il 7% raggiunto dalla casa motociclistica di Borgo Panigale lo scorso anno.

Particolarmente rilevante il dato di fatturato medio per singola moto venduta. Che si attesta intorno a 13.500 €/moto. Questo rappresenta il più alto nella storia dell’azienda, indicando chiaramente la traiettoria di evoluzione della gamma dei prodotti offerti verso la parte più alta e premium del mercato. «In coerenza — afferma il comunicato stampa dell’azienda — con i valori fondanti della marca “Style, Sophistication, Performance. Trust”».

Panigale e Multistrada sono state determinanti per il raggiungimento di questo risultato. La Panigale è stata per il secondo anno consecutivo la supersportiva più venduta al mondo, con una quota di mercato pari al 25%. La famiglia Multistrada che, con l’inserimento in gamma della 950 S e della rinnovata 1260 Enduro, ha fatto registrare il valore più alto di moto vendute dall’ingresso sul mercato avvenuto nel 2003.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */