Powered by WP Bannerize

Motospia

Benda BD 700, una nuova quattro cilindri in arrivo Crescono le cilindrate proposte dai costruttori cinesi

benda

La cinese Benda ha depositato una domanda di brevetto di design per una nuova moto equipaggiata con un motore quadricilindrico in linea 700.

Se la moto che vediamo in queste immagini tratte dalla domanda di brevetto avesse un marchio giapponese o europeo non ci noteremmo nulla di strano.  Ma invece è cinese. Si tratta di un nuovo modello in preparazione della Benda, azienda non così conosciuta in Europa come altri costruttori cinesi.

benda

Questa Benda (nome in codice BD700) ha un motore a quattro cilindri in linea, il secondo quattro cilindri cinese di cui si hanno notizie. Il primo è quello usato su diversi modelli della Benelli e prodotto dalla sua casa madre, Qianjiang. Dato il nome in codice di questa Benda, possaimo immaginare che in questo caso la cilindrata sarà intorno ai 700 cm3. E a ben guardarlo, alcune parti di questo propulsore assomigliano, almeno a livello di design, a quello della Honda CB650R.

benda

Telaio in alluminio per una “simil” XDiavel

La moto su cui è montato il quattro cilindri Benda  si ispira esteticamente alla Ducati di XDiavel. Il telaio sembra essere in alluminio pressofuso, con un enorme forcellone oscillante a doppio braccio realizzato con lo stesso materiale. L’aspetto generale è “muscoloso”, ed è enfatizzato da un’enorme gomma posteriore.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */