Motospia

Bastianini e Marini in MotoGP con la Ducati Correranno entrambi con il team Esponsorama Racing nel 2021

bastianini marini

Enea Bastianini e Luca Marini correranno in MotoGP nel 2021 guidando le Ducati del team Esponsorama. Ma le due moto avranno sponsor diversi.

Ducati Corse ha annunciato di avere raggiunto un accordo con il team Esponsorama Racing e con i piloti Enea Bastianini e Luca Marini grazie al quale i due giovani piloti italiani esordiranno in MotoGP nel campionato 2021 con le Ducati Desmosedici GP affidate alla squadra di Andorra.

Enea Bastianini

Nato a Rimini nel 1997, Enea Bastianini ha partecipato alla sua prima stagione in Moto3 nel 2014 dopo essersi distinto con due vittorie nella Rookies Cup nel 2013. Nel suo anno di debutto nel mondiale, Enea ha conquistato tre podi. Per poi ottenere la sua prima vittoria l’anno successivo insieme ad altri cinque piazzamenti sul podio. Ed ha chiuso la sua seconda stagione al terzo posto in classifica generale.

Vicecampione Moto3 nel 2016 con altri sei podi all’attivo tra cui una vittoria, il pilota romagnolo ha disputato altre due stagioni in questa classe raccogliendo otto podi e una vittoria. Nel 2019 Enea ha compiuto il salto alla Moto2 ottenendo il suo primo podio a Brno, in Repubblica Ceca. Nella stagione attuale, al suo secondo anno nella classe intermedia, Bastianini ha finora totalizzato tre vittorie e sette podi ed è in lotta per il titolo iridato. Dopo la gara di oggi è in testa al campionato a due gare dalla fine. 

 

Luca Marini

Luca Marini, nato a Urbino nel 1997, è approdato in Moto2 nel 2016 dopo essersi distinto in Moto3 nel Campionato Italiano e in quello Spagnolo. Dopo due stagioni di apprendistato, Luca si è unito allo Sky Racing Team VR46 nel 2018 ed ha conquistato la sua prima vittoria, insieme ad altri quattro podi e due pole position. Il pilota marchigiano ha continuato con la stessa squadra in Moto2 anche l’anno successivo, aggiungendo altre due vittorie e quattro podi al suo palmares. Quest’anno Marini ha finora ottenuto tre successi e cinque podi complessivi e, con 155 punti, occupa la terza posizione in campionato a soli 19 punti da Bastianini.

Luigi Dall’Igna, Direttore Generale Ducati Corse:

«Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo grazie al quale due giovani talenti italiani potranno esordire in MotoGP il prossimo anno in sella alle nostre Desmosedici GP. Le moto affidate al team Esponsorama Racing. Quest’anno la squadra di Raul Romero ha dimostrato di aver raggiunto un ottimo livello di professionalità. E, grazie al rinnovato supporto tecnico che forniremo alla squadra di Andorra anche nel 2021, siamo certi che supporterà Enea e Luca nel migliore dei modi per la loro prima stagione da rookie. Sia Bastianini che Marini hanno dimostrato quest’anno di essere altamente competitivi in Moto2».

»E siamo convinti che sia giunto per entrambi il momento di passare in MotoGP. Da parte nostra metteremo a disposizione tutto il necessario per accompagnarli nel loro percorso nella massima categoria. Con questa decisione Ducati intende proseguire nella sua strategia tesa a valorizzare i giovani talenti. Strategia che ha già portato Pecco Bagnaia ad esordire in MotoGP con Pramac Racing nel 2019. E a raggiungere un importante traguardo per il 2021: quello di vestire i colori della squadra ufficiale Ducati».

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!