Powered by WP Bannerize

Motospia

Bajaj-Ninja H2: il “vorrei ma non posso” dal Vietnam

Bajaj-Ninja H2

Dal Vietnam una versione “Ninja H2” della diffusissima Bajai Pulsar RS200. Si tratta di una trasformazione operata dal rivenditore Leeat Moto, per offrire ai suoi clienti una alternativa più agguerrita e stimolante alla KTM RC 200.

Bajaj-Ninja H2

Bajaj-Ninja H2
Bajaj Pulsar RS200 di serie.

La Bajaj Pulsar RS200 ha conquistato ormai da anni il mercato indiano in particolare e del sud est asiatico in generale. Insieme agli altri modelli stradali della Casa indiana, questa moto è una delle più vendute in molti mercati emergenti. Ora, a qualche anno dal lancio (2015) la “Leeat Motor“, con sede in Vietnam, ha presentato la Bajaj-Ninja H2, una Pulsar RS200 fortemente ispirata alla potente Kawasaki Ninja H2.

Bajaj-Ninja H2

Questo per dare una alternativa ancora più “racing” rispetto al modello di serie. La Bajaj-Ninja H2 è stata realizzata partendo da una Pulsar RS200 modificando la carrozzeria. Ora è più aggressiva e ha un design più moderno. E basta guardare sia l’aggressivo frontale che il resto delle sovrastrutture per rendersi conto del gran lavoro fatto su questa moto.

Per tutti gli appassionati indonesiani del racing sarà una grande attrattiva anche lo scarico Akrapovic interamente in titanio. La vista  frontale della Bajaj-Ninja H2 è quasi identica alla Kawasaki H2. E allo scopo, il preparatore ha utilizzato un faro centrale e indicatori di direzione integrati.

La Bajaj-Ninja H2 ha modifiche anche nella ciclistica, con una forcella USD.

il plexiglass del cupolino ha dimensioni mggiorate e quindi offre anche più protezione aerodinamica. Leeat Moto ha utilizzato la forcella USD e piastre di sterzo migliori per aumentare il rendimento della ciclistica.

La modifica “H2” ha interessato anche la parte posteriore della carrozzeria, con l’uso di un fanale posteriore a LED molto sottile. 

La Bajaj Pulsar RS200, con il suo monocilindrico da 199,5 cm3 da 24,5 CV è già una moto discretamente potente per la categoria. E Leeat Motor dichiara che le modifiche e l’alleggerimento la avvicinano molto alla concorrente diretta del mercato orientale, la KTM RC 200.

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!