Motospia

Bajaj Moto supera tutti nel valore in borsa? Superata la capitalizzazione di 11 miliardi di Euro

Bajaj moto

Bajaj Auto dichiara di aver superato per Bajaj Moto una capitalizzazione di oltre 13,6 miliardi di dollari, che equivale ad oltre 11 miliardi di Euro. Questo secondo loro sarebbe l’attuale primato fra i produttori moto. Ma è difficile stabilirlo con certezza, visto che BMW, Honda e Suzuki, che in teoria la precedono, sono tutt’uno con le rispettive divisioni auto per quanto riguarda la capitalizzazione in borsa.

Bajaj Auto, colosso industriale indiano ha fra i suoi asset Bajaj Moto. Anche questo di dimensioni impressionati per fatturato e numero di moto vendute. Talmente grande che, secondo un comunicato di Bajaj Auto, Bajaj Moto (che, ricordiamolo, detiene anche il 47,97% Di KTM) è divenuto recentemente il primo produttore moto al mondo a superare la capitalizzazione in borsa di 1.000 miliardi di rupie. Ossia 13,6 miliardi di dollari. L’equivalente di oltre 11 miliardi di Euro!

Bajaj moto

«La forte attenzione della società alla categoria motociclette e il suo costante impegno nelle strategie di differenziazione, nonché la pratica del TPM, combinate con le ambizioni globali, hanno reso Bajaj l’azienda di due ruote più “preziosa” in tutto il mondo». Questa la dichiarazione dell’amministratore delegato di Bajaj Auto Rajiv Bajaj.

Che questo primato assegni a Bajaj moto il primo posto fra i produttori moto è difficile stabilirlo con certezza. Perché BMW e Honda (che sul mercato valgono quattro volte di più) e Suzuki (che vale poco meno del doppio) hanno la divisione moto inglobata in quella automobilistica. Quindi, si può solo dire con certezza che Bajaj Moto è davanti (e di molto) a tutti gli altri. Per esempio, al momento possiamo dire che vale almeno di doppio di Yamaha, tre volte Harley Davidson e quattro volte Kawasaki.

Bajaj comunque continua a crescere nelle due ruote. E recentemente ha annunciato che costruirà una quarta fabbrica a Chakan investendo oltre 72 milioni di Euro. Il nuovo stabilimento produrrà motociclette KTM e Husqvarna, nonché le prossime Triumph che dovrebbero prendere vita come risultato della partnership dell’azienda con la Casa britannica.

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!