Powered by WP Bannerize

Motospia

Arc Vector in produzione entro il 2020. Ma che prezzo!

arc vector

La Vector, moto elettrica presentata lo scorso novembre al Salone di Milano, entrerà in produzione entro la fine del 2020. La serie sarà di 399 esemplari costruiti in 18 mesi di produzione. Prezzo fissato a 90.000 Sterline (101.700 Euro al cambio attuale!). 

arc vector

La Vector è una café-racer elettrica costruita dalla Casa scozzese Arc (Arc è l’acronimo di Arc-hitecture). Questa avveniristica due ruote è stata presentata in anteprima all’ultimo salone di Milano.

Si tratta di un modello che fa dell’interfaccia uomo-macchina (HMI) la sua maggiore peculiarità. In questo progetto sono confluiti investimenti sostanziosi da parte di importanti fondi. Vi prendono parte, oltre al fondo “InMotion Ventures” (del gruppo Land Rover) anche “Mercia Technologies” e “Proof of Concept & Early Stage Fund”, che è parte del “Midlands Engine Investment Fund”. Insomma, la Arc ha le spalle abbastanza coperte per conseguire il suo obiettivo dichiarato: fare della Vector la moto più ecologica, sicura e godibile del mercato. 

arc vector

L’Arc Vector, sulla base dei dati dichiarati, è infatti la moto elettrica più evoluta mai realizzata, grazie a materiali particolari, componentistica di classe, architettura all’avanguardia ed una carrozzeria futuristica.  

Componenti di gran pregio e finiture da vera special per la Arc Vector.

La parte “tecnica” della moto ci parla di un telaio e forcellone in fibra di carbonio e di grande uso di leghe speciali di alluminio. Così da contenere il peso totale della moto in 220 kg. Il motore elettrico è capace di una potenza massima di circa 130 CV e di un’autonomia che grazie a batterie all’avanguardia varia dai 370 km nei percorsi extraurbani agli oltre 600 km nei tragitti urbani.

La maggiore peculiarità di questa moto è che verrà guidata anche attraverso lo speciale abbigliamento “aptico intelligente” (cioè dotato di sensori che riproducono le esperienze tattili, quello insomma usato nelle moderne applicazioni di realtà virtuale e di interfaccia uomo-robot). E nel casco in dotazione non poteva mancare il sistema Head Up Display.

Mark Truman, Fondatore e CEO dell’Arc, ha dichiarato: «Il nostro obiettivo è sempre stato quello di combinare tecnologia, prestazioni e sicurezza, per creare un’esperienza motociclistica totalmente nuova. Vector non è solo una moto: è la prima cafè racer fully- electric, corredata di innovativo casco con Head Up Display e di un moto-abbigliamento sensoriale che lavorando all’unisono, producono un’esperienza senza precedenti».

La Arc Vector sarà costruita nel su della Scozia, in uno stabilimento creato appositamente per questa moto.

Ancora non sappiamo se riuscirà davvero a centrare l’obiettivo ambizioso di essere la migliore moto elettrica mai costruita. Di sicuro però ha già conquistato il primato di moto elettrica più cara!

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!