Powered by WP Bannerize

Motospia

AKO Trike, la mobilità del futuro in salsa Lituana

ako

La startup lituana AKO sta mettendo a punto un tre ruote elettrico dal design e dalle caratteristiche davvero convincenti sulla carta. Si chiama Trike e da quasi un anno sono iniziati i collaudi su strada. 

AKO è una startup dedicata alla mobilità elettrica con sede a Vilnius, in Lituania. Sta lavorando da tempo ad una proposta denominata AKO Trike. Si tratta di un tre ruote elettrico a due posti. La fase di sperimentazione è giunta ora al prototipo di seconda generazione, che differisce dal primo soprattutto per un nuovo sistema di “inclinazione”.

ako

L’AKO Trike sfoggia quello che inizialmente sembra essere un semplice volante a colonna. La rotazione del volante gira anche le due ruote anteriori, il che è sufficiente per le curve a bassa velocità. Ma a velocità più elevate, il pilota può inclinare il piantone dello sterzo da un lato all’altro, facendo sì che l’intero trike si inclini in curva come una motocicletta.

ako

Il meccanismo è stato progettato dal team AKO ed è attualmente in attesa di brevetto.

L’AKO Trike monta un motore elettrico accoppiato alla ruota motrice posteriore con un albero di trasmissione. Una batteria da 26kWh dovrebbe fornire circa 300 km di autonomia per il veicolo da 450 kg di peso. Anche se non è chiaro se si tratti di autonomia in percosi urbani, in autostrada o di una autonomia media.

Il CEO di AKO, Jurgis Lečas, afferma che l’AKO Trike è stato progettato per essere gestito come una motocicletta sportiva.

La velocità massima stimata è di circa 240 km/h e la coppia massima del motore è di circa 600 Nm. Ma le specifiche tecniche possono subire ancora modifiche fino all’inizio della produzione. L’interno del veicolo avrà diverse importanti misure di sicurezza come airbag frontale e airbag laterali. E anche cinture di sicurezza a quattro punti.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */