Motospia

AK 550 2020: il maxi scooter Kymco ora è più potente

ak 550

Il maxi scooter di casa Kymco si rinnova e diventa ancora più potente. Con diverse modifiche tecniche la potenza sale infatti di 3 CV.

Lo scooter Kymco AK 550 ABS si rinnova e potenzia ulteriormente le caratteristiche che lo hanno eletto tra i best seller della categoria maxi scooter. Una nuova configurazione della fluidodinamica della camera di scoppio unita ad una calibrazione della gestione carburante fanno salire la potenza all’albero motore di quasi 3 CV.

Restano invece invariate le caratteristiche dinamiche ed estetiche di questo maxi scooter Kymco. Nel quale il sistema Noodoe Navigation, che permette di connettersi al proprio smartphone e di avere la navigazione “turn by turn” sul display, è di serie.

AK550 ABS MY2020 è già disponibile dai concessionari nei colori Blu Verbania opaco e Nero Allione opaco al prezzo ultra concorrenziale di 8.690 Euro franco concessionario. Questo grazie alla nuova promozione “Rottama Risparmiando”, valida dal 1 febbraio al 30 aprile 2020.

AK 550 ABS 2020: le caratteristiche tecniche

Il motore dell’AK 550 è un bicilindrico orizzontale da 550 cm3 alimentato da un sistema di iniezione elettronica, capace di erogare 53,7 CV e di spingere AK 550 fino ai 160 chilometri orari effettivi. Dotato di doppia mappatura per adattare l’erogazione alle esigenze del pilota, questo moderno bicilindrico adotta un albero motore con fasatura a 270° per ottenere una erogazione ancora più efficace e un sound cupo e sportivo al tempo stesso.

Il motore è fissato centralmente in una ciclistica pregiata. Una leggera struttura in alluminio a cui si collegano una forcella a steli rovesciati da 41 mm e un forcellone oscillante anch’esso in alluminio. Su questo è infulcrato un monoammortizzatore laterale. La trasmissione a cinghia contribuisce a limitare al massimo le masse non sospese assicurando un funzionamento migliore della sospensione posteriore. Ma anche una distribuzione dei pesi ottimale (50/50) contribuendo a ottenere il baricentro più basso della categoria. L’impianto frenante è Brembo con pinze radiali.

Il comfort è assicurato da molti elementi. CI sono la sella con schienalino regolabile, un parabrezza regolabile in altezza su due posizioni, il sistema di avviamento “keyless” e le manopole riscaldate.

 

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!