Powered by WP Bannerize

Motospia

ACCIONA sbarca a Roma. 500 scooter elettrici per lo sharing Per festeggiare il suo arrivo, il servizio di ACCIONA sarà gratuito per l'intera giornata del 16 luglio

acciona

La spagnola ACCIONA sbarca con il suo servizio di scooter sharing anche a Roma, dopo essere arrivata a Milano in febbraio. La flotta iniziale sarà costituita da 500 scooter. Per tutti i nuovi iscritti, i primi 20 minuti di guida sono in omaggio.

ACCIONA è una società spagnola leader nella fornitura di soluzioni sostenibili per infrastrutture e progetti di energia rinnovabile in tutto il mondo. Ed è anche un operatore leader globale nel settore dello scooter sharing a flusso libero. In febbraio aveva iniziato a lavorare nel nostro Paese partendo da Milano. Ora prosegue la sua espansione in Italia lanciando oggi il proprio servizio nella Capitale. Dove la flotta sarà inizialmente composta da 500 scooter. E per festeggiare il suo arrivo nella Città Eterna, il servizio di ACCIONA sarà gratuito per l’intera giornata del 16 luglio, sia per gli utenti già esistenti che per tutti coloro che si registreranno via app il giorno stesso.

«Avviare il nostro servizio a Roma in un momento storico come questo è di certo una sfida, ma è ancor di più un’opportunità — spiega Riccardo Valle, Country Manager per il Servizio di Mobilità di ACCIONA in Italia —.Siamo, infatti, convinti di poter dare un supporto concreto alla Capitale offrendo un servizio sostenibile e al tempo stesso sicuro, in grado di semplificare gli spostamenti dei cittadini e garantire il corretto distanziamento sociale».

acciona
Come funziona il servizio

Per utilizzare gli scooter di ACCIONA, gli utenti dovranno scaricare la App per Smartphone dal proprio Store. Creando un account personale e inserendo un metodo di pagamento, riceveranno in automatico 20 minuti di guida in omaggio e saranno in grado di individuare tramite la mappa gli scooter. Sarà poi sufficiente selezionare il mezzo desiderato sulla app per prenotarlo gratuitamente per un massimo di 15 minuti. Una volta a bordo, bisognerà schiacciare il bottone “MODE” sul manubrio per mettere in funzione lo scooter.

Oltre al centro storico di Roma, l’Area Operativa del servizio include le principali zone strategiche della città. Come la stazione Termini, i quartieri Prati, EUR, Garbatella, Ostiense, Pigneto, Monte Sacro e Flaminio. È possibile viaggiare al di fuori di queste zone. Ma, per chiudere il noleggio, sarà necessario rientrare all’interno dell’area e parcheggiare lo scooter nelle aree di sosta dedicate ai motocicli. Per garantire l’igienizzazione della flotta e la sostituzione dei dispositivi di protezione individuale, il servizio sarà disponibile all’utenza dalle ore 6:00 del mattino alle ore 2:00 di notte. I clienti potranno rivolgersi al servizio clienti di ACCIONA, disponibile 24/7, per gestire domande ed eventuali incidenti o problemi via telefono (800 500 248) o email (hola@acciona-motosharing.com).

Le zone di Roma coperte dal servizio.

Costi del servizio

Il costo del servizio varia da 0,29 € a 0,40 € al minuto. A seconda della modalità di guida scelta (S, C o X). E comprende i costi di manutenzione, rifornimento (elettricità), assicurazione del veicolo, iva e servizio clienti. L’iscrizione al servizio è totalmente gratuita e comprenderà 20 minuti di guida in omaggio.

A Roma saranno disponibili anche pacchetti di guida da 50, 150, 300 e 500 minuti, con prezzi agevolati rispetto al prezzo standard al minuto. Il servizio consente agli utenti di adottare anche la modalità Sosta, che permette di parcheggiare gli scooter mantenendo comunque attivo il noleggio. Sarà sufficiente selezionare il bottone “Sosta” sulla app per stoppare il noleggio, fino ad un massimo di 6 ore, al prezzo conveniente di 0,06€ al minuto. La modalità Pausa può essere utilizzata sia all’interno che all’esterno dell’area operativa del servizio. Sarà, invece, necessario essere all’interno dell’area per terminare il noleggio.

acciona

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */